Società di Scommesse in profondo rosso (blù) con la vittoria del Genoa, diverse agenzie in difficoltà

Chi ci segue lo sa: vi avevamo avvisati di non dare peso alle dichiarazioni di facciata, a Marassi (per l’ultima giornata) Genoa-Verona, non sarebbe mai stata una partita normale, vuoi per la differenza di motivazioni (ma quelle erano diverse anche a Lecce), vuoi soprattutto per gli stretti legami del Verona e di Juric con la maglia e la proprietà rossoblù.

Clicca qui per entrare nel nostro canale Telegram e ricevere i nostri Pronostici
Per il secondo anno di fila il Genoa si è salvato all’ultima giornata. Anche il pareggio a Firenze fece felici molti scommettitori nella scorsa stagione

Partita scontata ma… non per i bookmakers

Ve lo avevamo detto e ripetuto in anticipo, da giorni (anzi da settimane) che il Verona non avrebbe mai fatto la guerra al Genoa. Avrebbe fatto solo il suo compitino pre vacanziero. Nessun illecito, nessuno scandalo, però la partita era scontata. Eppure non lo è stata per i bookmakers!

Di fatto il Verona non è sceso in campo, è andato a Genova già in vacanza, prendendone 3 con una facilità disarmante. Il risultato alla fine è stato ininfluente visto che il Lecce ha perso in casa con il Parma.

Quota sopra 1.60: siamo su scherzi a parte?

L’aspetto che ha sorpreso in questa storia è stato vedere la quota del Genoa, domenica mattina, arrivare ad essere offerta su alcuni book a 1.68/1.70 prima di riscendere leggermente.

In chiusura la quota era a 1.60 circa.

Domenica mattina pensavamo: “siamo su scherzi a parte?”

Chi segue il nostro canale Telegram sa del nostro stupore. Abbiamo iniziato a dubitare anche noi quando abbiamo visto questa quota alzarsi così. Mah…

Un bagno di sangue per le agenzie e il banco!

Il risultato? Per i bookmakers Genoa-Verona è stato un vero bagno di sangue, alcune agenzie terrestri hanno perso valanghe di soldi chiudendo la stagione di Serie A nel peggior modo possibile.

Abbiamo avuto notizia che diverse agenzie in Italia non hanno seguito le indicazioni del banco centrale e si sono rifiutate, ad un certo punto, di accettare gioco sul Genoa, seguendo – di fatto – le nostre indicazioni.

In apertura la quota era già a 1.43 ma era presto salita a 1.50 (!). Ci aveva messo in guardia il nostro advisor di TotalScommesse, il noto quotista Bruno Vicentini, che da settimane ci ripete che “il Genoa raccoglierà all’ultima giornata i punti necessari per la salvezza”.

Infatti anche le altre partite delle giornate precedenti erano condizionate da questo fatto noto. Bruno aveva tenuto il Genoa a 1.40 in apertura ma aveva previsto “grossi problemi per chi deve gestire il rischio nell’ultima giornata di Serie A”. Aveva mantenuto una quota sull’1.40 per non provocare uno scalino così grande con i book (sarebbero state favorite surebets) ma già a 1.30 sarebbe stato oro colato per gli scommettitori.

Ti potrebbe interessare

Mendieta Betting System Volume 1: scopri come ottenerlo Gratis

Da pochi giorni è disponibile il Mendieta Betting System, il primo volume scritto dal nostro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Resta aggiornato iscrivendoti alla nostra Newsletter!