Over progressivo secondo tempo: la strategia live by Mendieta

Una delle strategie che mi ha dato più soddisfazione, oltre all’ Over 0.5 primo tempo (come avete potuto vedere con il record dei 24 over consecutivi) è l’ Over progressivo, tecnica che va applicata nel mercato secondo tempo.

Un’altra strategia del nostro coach Mendieta: gli Over progressivi

Il vostro coach Mendieta è un sistema che applica da molto tempo. E’ semplice nella sua applicazione, meno nella sua selezione. Non è così easy come potrebbe sembrare all’apparenza, ma per questa ragione siamo qui per voi, con il nostro canale Telegram e il nostro algoritmo che seleziona i match più adatti per il secondo tempo.

Ci sono poi le statistiche live che ci possono essere molto utili.

Procediamo però per gradi.

Mercato secondo tempo differente dal primo tempo

Iniziamo a fare prima di tutto dei ragionamenti basilari. Il mercato secondo tempo vive di logiche completamente differenti rispetto al mercato primo tempo.

Mi fanno sorridere quando alcuni tipster propongono tecniche che vi permettono di scommettere sul primo tempo e di recuperare nel secondo tempo le perdite, nel caso la prima bet non sia andata a segno. E’ molto pericoloso scommettere per recuperare su mercati differenti. E’ da gamblers non da professionisti. Nel lungo periodo le tecniche per recuperare le perdite vi possono portare al profondo rosso. Bisogna conoscere molto bene entrambi i mercati e le squadre protagoniste.

La strategia nelle scommesse dell' Over progressivo nel secondo tempo
L’Atalanta di Gasperini è da tenere d’occhio per gli Over progressivi

Over progressivo: Squadre e caratteristiche

Vi ho citato l’esempio dell’ Inter di Conte regina della prima frazione di gioco. Rimaniamo in tema nerazzurro: l’Atalanta può essere considerata la regina dei secondi tempi.

La squadra di Gasperini atleticamente esce sempre fuori alla distanza, è una squadra mediamente giovane, ben allenata e con una resistenza importante, oltre ad avere una fame feroce.

Ma bisogna anche guardare al team avversario, alla sua tenuta difensiva e tanti altri fattori tecnici e fisici.

Le squadre con età media più alta vanno scartate: è più difficile vederle attaccare a testa bassa negli ultimi minuti.

Le motivazioni sono poi fondamentali: se il match è in pareggio ed entrambe le squadre possono accontentarsi di un punto, diventa difficile immaginare che giocheranno in modo offensivo.

Se invece è in vantaggio la squadra sfavorita oppure c’è un team in campo al quale serve un goal per qualificarsi, allora le cose cambiano ed anche il mercato – in genere – ne terrà conto.

Per applicare nel migliore dei modi questa strategia ci serve, di solito, un goal nella parte finale della partita per andare in cassa.

Entra nel nostro canale Telegram e ricevere i nostri Pronostici

Statistiche live

Importante anche consultare le statistiche live nel primo tempo: se il numero totale dei calci d’angolo e dei tiri in porta di entrambe le squadre è di 7 o più di 7, potrebbe essere il match giusto. Questo parametro indica la tendenza offensiva giusta.

Ponderate il risultato parziale

Se il risultato non è aperto, ma ad esempio siamo sul 2-0/3-0, in genere è meglio non rischiare mai per partite già chiuse. Idem per amichevoli oppure se c’è stata un’espulsione.

Over progressivo: il timing è tutto!

Eh si perché se rispettiamo alla lettera la strategia classica ed originale sviluppata dal sottoscritto (Mendieta), vi servirà un goal al momento giusto. In genere, quello che i britannici chiamano Late Goal. Uno scommettitore-trader high roller specializzato nei late goal è il famosissimo turco Psychoff (ne parleremo su questo blog molto presto).

In genere dal 70′ in poi le quote prendono l’ascensore e decollano in verticale.

La versione classica live dell’ over progressivo by Mendieta

E’ la versione live: in-play dovete aspettare che la quota dell’over arrivi a 1.60: vi basterà un solo goal per andare in cassa. In questo modo se indovinerete 2 over progressivi su 3, sarete in profitto.

Quindi:

  • Dovete aspettare che l’over progressivo raggiunga la quota di 1.60 (e ragionando sul prossimo over, la pazienza sarà fondamentale) e poi come dei cecchini inserite il proiettile e cercate di andare a bersaglio. Non va fatto però su tutte le partite, la selezione è fondamentale.
  • In molti match le due squadre segneranno prima che la quota raggiunga 1.60. Non dovete tiltare o rammaricarvi, alla fine non è avete perso nulla. Next!

La strategia funziona così:

  • Se fine primo tempo finsisce 0-0 ragionare su Over 0.5
  • Se fine primo tempo finisce Over 0.5 ragionare su Over 1.5
  • Se fine primo tempo Over 1.5 ragionare su Over 2.5
  • Se fine primo tempo Over 2.5 ragionare su Over 3.5

L’over progressivo classico: esempio

Vi faccio un esempio: Juventus-Lione 2-1 al 60′, aspettiamo live che la quota arrivi sul vostro bookmaker (non in exchange) a 1.60 sull’ Over 3.5 e scommettiamo l’1% del nostro bankroll.

In questo caso, nonostante l’assalto finale, alla Juventus è mancato il fiato per schiacciare il Lione. Esempio non felicissimo, ma capita anche di perdere in alcune occasioni. La Juventus, ad esempio, durante il post lockdown ha sofferto molto fisicamente, anche perché è una squadra con un’età media importante rispetto ad altre.

Over progressivo secondo tempo: versione aggressiva/trading

Esiste poi una versione aggressiva della strategia e una versione trading molto efficace. Di queste strategie ve ne parlerò nelle mie prossime guide.

Over progressivo e multimasaniello

Anche in questo caso l’over progressivo (come l’over 0.5 primo tempo) può essere inserito in un multi masaniello a quote più basse. Per i dettagli ve ne parlerò in una guida speciale, per il momento leggete la nostra guida sul Multimasa (parte 1 e parte 2).

A presto, con altre strategie live e prematch, seguiteci!

Saluti dal vostro Mendieta

Ti potrebbe interessare

MendietaBet

Mendietabet, le value bet: quando le quote sono superiori a Pinnacle! I segnali…

Perché le quote quando sono superiori alla linea di Pinnacle sono da considerarsi value bets? L'analisi di Mendieta.

2 Commenti

  1. Buongiorno mi chiamo luigi palmieri e sono entusiasta delle vostre metodologie. Potreste dirmi dove poter scaricare un multi masaniello che non sia di sola lettura. Grazie e complimenti

    • Buongiorno Luigi, cercheremo di pubblicarlo nei prossimi giorni, noi usiamo un software sviluppato da noi e non abbiamo un foglio excel al momento. Buon Ferragosto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Resta aggiornato iscrivendoti alla nostra Newsletter!